Andamento del titolo

Andamento dei mercati azionari internazionali e del titolo Acea

Nel corso dei primi mesi del 2012, l’incertezza sui tempi e sulle modalità di uscita dalla crisi dell’Eurozona, i timori per un default dei Paesi periferici e per una disgregazione dell’area Euro, hanno influenzato negativamente i mercati azionari e finanziari internazionali. Solo successivamente al 26 luglio, in seguito alle rassicurazioni del presidente della BCE, Mario Draghi, che ha annunciato la disponibilità a intraprendere qualsiasi intervento a difesa della moneta unica, i listini mondiali hanno registrato una importante ripresa.

Si riportano di seguito le variazioni registrate nel 2012 dai principali indici di Piazza Affari: FTSE Italia All Share +8,4%, FTSE MIB +7,8% e FTSE Italia Mid Cap -0,4%.

Il titolo Acea ha registrato nell’ultima seduta borsistica del 2012 un prezzo di riferimento pari a 4,554 euro (capitalizzazione: 969,8 milioni di euro) in flessione, rispetto al 31/12/11, del 6,83%. Nel 2012, il valore massimo di 5,385 euro è stato raggiunto il 15 marzo, mentre il valore minimo di 3,640 euro il 13 giugno.

Nel corso dell’anno oggetto di analisi, i volumi medi giornalieri sono stati pari a 126.078, in forte contrazione rispetto al 2011 (251.780).

andamento_titolo_1.jpg

Fonte: Bloomberg

Si riporta di seguito il grafico normalizzati sull’andamento del titolo Acea confrontato con gli indici di Borsa.

andamento_titolo_2.jpg

Var.% 31/12/2012 (rispetto al 31/12/11)
Acea -6,83%
FTSE Italia All Share 8,36%
FTSE Mib 7,84%
FTSE Italia Mid Cap -0,43%

Nel corso del 2012 sono stati pubblicati circa 110 studi/note sul titolo Acea.